Marco Chiantello DO MROI
Marco Chiantello DO MROI

Per appuntamenti e informazioni 02 8496 9939

e-mail m.chiant@gmail.com

Osteopatia

Il suo Fondatore:

 

“Ho pensato che l’osso, osteon, fosse il punto da cui dovevo partire per accertare la causa delle condizioni patologiche e così ho messo insieme ‘osteo’ con ‘patia’ e ho ottenuto Osteopatia”

 

(Still, A.T. Autobiografia, 1897, p.98)

La mia definizione di Osteopatia

 

Non si tratta semplicemente di terapia manuale o esoterismo di qualche genere, osteopatia vuol dire studiare, valutare, sentire e capire il corpo, identificarne le zone in cui i suoi tessuti hanno perso mobilità. Esempio tipico: le articolazioni, per varie ragioni alcune di esse, a volte, vanno incontro ad una riduzione di mobilità che, attraverso la manipolazione osteopatica, può essere recuperata, completamente o in buona parte. Aumentare la mobilità dei tessuti significa fornire all’organismo maggiori capacità di adattamento. Attualmente, con studi scientifici che lo comprovano, ciò coincide con la riduzione o la scomparsa dei sintomi.

Cosa fa l'Osteopata?

Dal punto di vista manipolativo l’osteopata ha un ampio bagaglio tecnico per mobilizzare le strutture, per esempio le articolazioni, con lo scopo di modificare la barriera elastica delle regioni che hanno perso mobilità. Esistono tuttavia modalità di trattamento indirette dei tessuti, come la fascia specialmente, con le quali si riescono a far variare le informazioni che arrivano al sistema nervoso centrale. Il tocco è semplice, sembra quasi che l’osteopata faccia poco o niente perché asseconda le tensioni dei tessuti. Intanto i recettori nervosi che sono diffusi in quei tessuti, portano informazioni differenti al sistema nervoso centrale. Questo significa far sì che i tessuti stessi modifichino e rimodulino la loro risposta motoria. Molto spesso il dolore è caratterizzato da uno spasmo muscolare che può dare irritazioni nervose e connettivali, oppure sono coinvolte strutture vascolari. Modificare la risposta motoria significa ridurre quello spasmo.

Approfondisci...

OSTEOPATA dal 2002, iscritto al Registo degli Osteopati d’Italia (ROI), FISIOTERAPISTA dal 1995, ho collaborato per 4 anni con la Federazione Italiana Di Atletica Leggera (FIDAL), DOCENTE di osteopatia da 14 anni circa in scuole riconosciute dal ROI, ho insegnato al Master di Riabilitazione Sportiva e Rieducazione del Gesto Atletico. CONTATTAMI

Professione

Osteopatia

Sono Osteopata! Inutile dirlo, è la mia passione, aiutare le persone a riconciliarsi con la salute. Un lavoro che mi appaga e mi appassiona, lo faccio ormai da circa 18 anni, semplicemente, usando le mani, la testa e il cuore. Uno dei miei mentori, Rollin Becker, diceva “life in motion”…la vita in movimento, un continuo respirare del corpo, dei suoi tessuti, delle sue cellule, la vita in ogni respiro.

Formazione

Insegno osteopatia e organizzo corsi Post Graduate. L'insegnamento è nato in parallelo alla mia vita da osteopata, un po’ per vocazione, un po’ per passione, anni fa ero un insegnante di judo…. Ormai da 18 anni assisto e fornisco il mio contributo a nuove generazioni di osteopati che nel corso degli anni condividono al mia stessa scelta di vita.

Informazioni

OSTEOPATA dal 2002, iscritto al Registo degli Osteopati d’Italia (ROI), FISIOTERAPISTA dal 1995, ho collaborato per 4 anni con la Federazione Italiana Di Atletica Leggera (FIDAL), DOCENTE di osteopatia per 15 anni circa in scuole riconosciute dal ROI, ho insegnato al Master di Riabilitazione Sportiva e Rieducazione del Gesto Atletico.

Per appuntamenti e informazioni 

02 8496 9939

m.chiant@gmail.com

Ricevo a:

Milano

Sede centrale

Advanced Osteopathy Clinic

Via San Siro 7

 

Pavia

Presso RemiseenForme Center

Via Montebello d.B. 4

 

Somma Lombardo (VA)

Presso Studio O2 Osteopatia Somma

Via Vignola 30

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito

© Marco Chiantello - Via S.Agata 2/A 27010 Roncaro PV - Osteopata iscritto al Registro degli Osteopati d'Italia numero tessera 497 - Fisioterapista iscritto all'albo TSRM dal 19/11/2019 numero tessera 486 - Professionista ai sensi della legge n. 4 del 14 gennaio 2013