Marco Chiantello DO MROI
Marco Chiantello DO MROI

Per appuntamenti e informazioni 02 8496 9939 oppure 334 65 25 401

e-mail m.chiant@gmail.com

Torcicollo miogeno

Le prime persone ad accorgersene in genere sono le mamme: notano che il loro neonato o la loro neonata tiene la testolina sempre ruotata da un lato. Nonostante ripetuti tentativi, utilizzando strategie come lo sfiorare la guancia o evocando alcuni riflessi, la testa non ruota o ruota a fatica e comunque, tende a ritornare rivolta dal lato opposto.

 

La muscolatura cervicale in questi casi si comporta in maniera asimmetrica, i muscoli non lavorano in modo corretto. A volte per il neonato è doloroso cercare di forzare la rotazione opposta. Chi ha avuto problemi al collo provi ad immaginare cosa potrebbe significare per il piccolo!

 

Qual è la causa del torcicollo miogeno?

La causa del problema spesso è legata al momento del parto.

E’ frequente che, durante un parto un po’ difficile, magari con tempi di travaglio lunghi, forze espulsive importanti, il neonato sia leggermente traumatizzato. Niente di grave, il piccolo o la piccola stanno bene, ma nel giro di poco tempo si manifestano delle disfunzioni, una di queste, a volte è il torcicollo miogeno.

 

Il cranio del neonato è estremamente cedevole, le ossa sono ancora sottili e membranose, devono crescere! Nelle situazioni descritte capita che un’area della testa, nei pressi del primo tratto cervicale, sia sottoposta ad una compressione eccessiva. In quella zona, il cranio ha relazioni con tante strutture tra cui un nervo, l’accessorio spinale. Tale nervo fa funzionare i principali muscoli della rotazione del capo. Nel torcicollo miogeno, la compressione determina una riduzione della funzionalità del nervo e quindi la funzione motoria ad esso correlata, si esprime in modo asimmetrico.

 

In questi casi l’osteopata diventa determinante: la manipolazione cranica e delle fasce, sono materie ben note in osteopatia. Più precoce è l’intervento e più facile sarà la normalizzazione della situazione motoria. Con tocchi delicatissimi è relativamente facile per l’osteopata contrastare la situazione tensiva che coinvolge quell’area cranica dove transita il nervo.

 

La testolina riprende in tempi brevi la sua normale possibilità di ruotare simmetricamente e anche la muscolatura ritorna ad un normale tono di base. In parallelo, di norma sono osservati anche miglioramenti in altre funzioni come ad esempio nella deglutizione, nella suzione e nella digestione. Le ragioni dipendono sempre dalla normalizzazione delle tensioni nel passaggio cranio-cervicale dove passano tante strutture che hanno a che fare con altrettante funzioni!

 

Tutto quanto scritto trova riscontro in vari testi di autori autorevoli e nel pensiero di ormai molti pediatri, figure sanitarie alle quali, noi osteopati facciamo sempre riferimento prima di intraprendere ogni azione sui nostri piccoli pazienti!

Professione

Osteopatia

Sono Osteopata! Inutile dirlo, è la mia passione, aiutare le persone a riconciliarsi con la salute. Un lavoro che mi appaga e mi appassiona, lo faccio ormai da circa 17 anni, semplicemente, usando le mani, la testa e il cuore. Uno dei miei mentori, Rollin Becker, diceva “life in motion”…la vita in movimento, un continuo respirare del corpo, dei suoi tessuti, delle sue cellule, la vita in ogni respiro.

Formazione

Insegno osteopatia e organizzo corsi Post Graduate. L'insegnamento è nato in parallelo alla mia vita da osteopata, un po’ per vocazione, un po’ per passione, anni fa ero un insegnante di judo…. Ormai da 17 anni assisto e fornisco il mio contributo a nuove generazioni di osteopati che nel corso degli anni condividono al mia stessa scelta di vita.

Informazioni

OSTEOPATA dal 2002, iscritto al Registo degli Osteopati d’Italia (ROI), FISIOTERAPISTA dal 1995, ho collaborato per 4 anni con la Federazione Italiana Di Atletica Leggera (FIDAL), DOCENTE di osteopatia da 14 anni circa in scuole riconosciute dal ROI, ho insegnato al Master di Riabilitazione Sportiva e Rieducazione del Gesto Atletico.

Per appuntamenti e informazioni 

02 8496 9939

334 65 25 401

m.chiant@gmail.com

Ricevo a:

Milano

Sede centrale

Advanced Osteopathy Clinic

Via San Siro 7

 

Pavia

Presso RemiseenForme Center

Via Montebello d.B. 4

Roncaro

Via Sant'Agata 2A

 

Somma Lombardo (VA)

Presso Studio O2 Osteopatia Somma

Via Vignola 30

 

 

StampaStampa | Mappa del sito

© Marco Chiantello numero tessera ROI 497 - Via S.Agata 2/A 27010 Roncaro PV - Professionista ai sensi della legge n. 4 del 14 gennaio 2013