Marco Chiantello DO MROI
Marco Chiantello DO MROI

Per appuntamenti e informazioni 02 8496 9939 oppure 334 65 25 401

e-mail m.chiant@gmail.com

Mal di Schiena

 

Il dolore alla colonna infatti è estremamente invalidante e lo sa bene chi lo ha provato. Anche le attività quotidiane più semplici e banali diventano impossibili da eseguire.

 

E poi, come essere di buon umore e disponibili verso gli altri quando si è afflitti da questo disturbo? L’irritabilità è sempre dietro l'angolo...

 

Da non dimenticare inoltre è l’impatto del mal di schiena sul mondo del lavoro, da considerare rilevante, dato che determina un’alta percentuale di giornate perse.

 

Dal momento che la causa non è facile da identificare spesso si cerca di attenuare il sintomo. Così la strategia adottata dalla stragrande maggioranza delle persone è di tipo farmacologico.

 

Io stesso sono convinto che ridurre l’esagerata reazione infiammatoria sia di grande aiuto per la persona, proprio per quanto riguarda la sofferenza.

 

L'ideale, come mi è stato confermato anche da alcuni medici, è utilizzare il farmaco antiinfiammatorio nelle prime 3 giornate di dolore acuto e contemporaneamente iniziare a lavorare sul movimento guidato da un professionista.

 

Come osteopata, avendo a che fare con la problematica del mal di schiena pressoché quotidianamente, ho studiato un piano d’intervento che abbia le caratteristiche per riportare equilibrio in una schiena dolorosa.

 

Valutando molte persone sofferenti riscontro sempre problemi di movimento: spesso nella colonna vertebrale di queste persone sono presenti zone in cui la mobilità è ridotta e zone in cui la struttura si muove esageratamente.

 

La cosa che amo fare di più è cercare di rintracciare la causa, ciò che ha portato quella persona a creare un disequilibrio vertebrale fino a procurarle un dolore così invalidante. 

 

Con il mio trattamento manipolativo osteopatico ho l’obbiettivo di ripristinare una corretta mobilità nelle zone in cui essa si è persa. Nello stesso tempo suggerisco ai miei pazienti esercizi corretti per stabilizzare le zone di ipermobilità e se è necessario, suggerisco loro percorsi di rieducazione motoria “ad hoc”, assistiti da personale altamente qualificato.

Professione

Osteopatia

Sono Osteopata! Inutile dirlo, è la mia passione, aiutare le persone a riconciliarsi con la salute. Un lavoro che mi appaga e mi appassiona, lo faccio ormai da circa 17 anni, semplicemente, usando le mani, la testa e il cuore. Uno dei miei mentori, Rollin Becker, diceva “life in motion”…la vita in movimento, un continuo respirare del corpo, dei suoi tessuti, delle sue cellule, la vita in ogni respiro.

Formazione

Insegno osteopatia e organizzo corsi Post Graduate. L'insegnamento è nato in parallelo alla mia vita da osteopata, un po’ per vocazione, un po’ per passione, anni fa ero un insegnante di judo…. Ormai da 17 anni assisto e fornisco il mio contributo a nuove generazioni di osteopati che nel corso degli anni condividono al mia stessa scelta di vita.

Informazioni

OSTEOPATA dal 2002, iscritto al Registo degli Osteopati d’Italia (ROI), FISIOTERAPISTA dal 1995, ho collaborato per 4 anni con la Federazione Italiana Di Atletica Leggera (FIDAL), DOCENTE di osteopatia da 14 anni circa in scuole riconosciute dal ROI, ho insegnato al Master di Riabilitazione Sportiva e Rieducazione del Gesto Atletico.

Per appuntamenti e informazioni 

02 8496 9939

334 65 25 401

m.chiant@gmail.com

Ricevo a:

Milano

Sede centrale

Advanced Osteopathy Clinic

Via San Siro 7

 

Pavia

Presso RemiseenForme Center

Via Montebello d.B. 4

Roncaro

Via Sant'Agata 2A

 

Somma Lombardo (VA)

Presso Studio O2 Osteopatia Somma

Via Vignola 30

 

 

StampaStampa | Mappa del sito

© Marco Chiantello numero tessera ROI 497 - Via S.Agata 2/A 27010 Roncaro PV - Professionista ai sensi della legge n. 4 del 14 gennaio 2013